Posts Tagged ‘Marangu’

Programma e itinerario

13 ottobre 2012

Di seguito il programma completo del nostro viaggio e tutti i dettagli su trekking e safari.

3 dicembre Partenza dall’Italia e arrivo in Tanzania
4 dicembre Giornata libera ad Arusha city
5 dicembre Inizio trekking per Mandara
6 dicembre Trekking da Marangu gate per Horombo
7 dicembre Acclimatamento a Horombo
8 dicembre Trekking per Kibo
9 dicembre Trekking per Uhuru Peak (Vetta Kilimanjaro)
10 dicembre Trekking per Marangu gate
11 dicembre Giornata libera ad Arusha city
12 dicembre Safari
13 dicembre Safari
14 dicembre Safari
15 dicembre Safari
16 dicembre Giornata libera ad Arusha city
17 dicembre Giornata libera ad Arusha city
18 dicembre Partenza dalla Tanzania
19 dicembre Arrivo in Italia

Dettagli volo (KLM)
3 dicembre VENEZIA-AMSTERDAM 06.35-08.50 (2.15 ore di volo)
3 dicembre AMSTERDAM-KILIMANJARO 10.15-20.50 (8.35 ore di volo)
18 dicembre KILIMANJARO-AMSTERDAM 21.50-07.35
(arrivo il 19 dicembre, 10.36 ore di volo con un breve scalo a Dar El Salaam)
19 dicembre AMSTERDAM-VENEZIA 09.50-11.40 1.50 ore di volo

Dettagli trekking (via Marangu, colore verde nella cartina sotto)
Giorno 1: Marangu Gate – rif. Mandara (7Km, 4-5 ore, 700 m disl. salita)
Giorno 2: rif. Mandara – rif. Horombo (11Km, 5-7 ore, 1.000 m disl. salita)
Giorno 3: Acclimatamento al rif. Horombo (3.700 m s.l.m.)
Giorno 4: rif. Horombo – rif. Kibo (6km, 6-8 ore, 950 m disl. salita)
Giorno 5: rif. Kibo – Uhuru Peak, VETTA – 5.896 m s.l.m. (4Km, 7-9 ore, 1.200 m disl. salita)
Discesa al rif. Horombo (14Km, 4-7 ore, 2.200 m disl. discesa)
Giorno 6: rif. Horombo – Marangu Gate (18km, 5-7 ore, 1.900 m disl. discesa)

Dettagli safari
Giorno 1: Tarangire National Park, conosciuto anche come “la casa degli elefanti”. Oltre a questi, sulle rive del fiume Tarangire, si ha la possibilità si osservare leopardi, leoni e giraffe. Rientro, serata e notte al campo.

Giorno 2: Serengeti National Park, il più grande e famoso parco della Tanzania, conosciuto in tutto il mondo per i suoi spazi infiniti, grandi migrazioni, terra di leoni e altri predatori come le iene e i leopardi. E’ possibile trovare anche coccodrilli nel fiume Grumeti, così come ippopotami, giraffe, antilopi e gazzelle. Serata e notte nel cuore di Serengeti.

Giorno 3: Visita di Serengeti e spostamento sul Ngorongoro Crater, per una notte in campo selvaggio, con una spettacolare vista sul cratere.

Giorno 4: Discesa dal cratere e visita in zona con leoni, rinoceroni, elefanti, bufali e leopardi. Rientro ad Arusha.

Annunci