Posts Tagged ‘Arusha’

Goodbye Arusha, Let’s trekking!

4 dicembre 2012

Arusha e’ una citta’ caotica, un mercato a cielo aperto. E’ una citta’ che non sembra una citta’, ma un grande paese (da 270mila persone): pochi palazzi, tantissime case, baracche e botteghe; poca modernita’, tantissima vite sulle strade; poca ricchezza, ma tanti cantieri aperti, tante persone che lavorano (tante anche quelle che, almeno all’apparenza, non fanno nulla) e una pulizia inaspettata.
Non e’ una bella citta’, ma ha una sua anima, e’ viva, in movimento. La gente e’ cortese, gentile e sempre disponibile.

Oggi abbiamo fatto un lungo giro a piedi nella zona del mercato centrale e dello stadio (dove abbiamo l’albergo). Qui e’ normale che salti la corrente per qualche ora, in tutta la citta’ (come questo pomeriggio) o che le ricariche telefoniche (della Vodafone, che c’e’ anche qui ma si chiama Vodacom) si acquistino per strada, in gazebi improvvisati con tavoli di plastica e ombrelloni da spiaggia.

Da segnalare la super cena di questa sera al The Milimani Lodge (themilimanilodge.com), che oltre ad essere un ottimo ristorante e’ anche hotel. Calda accoglienza e buonissimi piatti, anche vegetariani/vegani. Da non perdere, se si passa da queste parti.

Domattina si parte per il trekking! Non vediamo l’ora di essere in cammino. E’ tutto pronto. Noi stiamo bene, siamo carichi e motivati.
Collegarsi ad internet sara’ pressoche’ impossibile e di conseguenza anche aggiornare il blog. Quindi se tutto andra’ secondo i piani, lo riaggiorneremo al nostro rientro ad Arusha (previsto per l’11 dicembre), sperando di potervi raccontare la “conquista” del Kilimangiaro 🙂

Grazie a tutti quelli che stanno seguendo il nostro viaggio (oggi oltre 400 visite uniche, big up!). Lasciateci qualche commento, che ci fanno piacere e ci fanno sentire un po’ meno lontani da casa.

A presto. Hakuna Matata!

Annunci

Arrivati ad Arusha

4 dicembre 2012

Dopo 10 ore abbondanti di volo, ieri sera, siamo giunti a destinazione: Arusha, Tanzania. Qui siamo 2 ore avanti con il fuso-orario rispetto l’Italia. Oggi abbiamo una giornata libera per fare un giro della citta’, ambientarci e prepararci per il trekking, che comincera’ domani.
Ma prima di iniziare a raccontarvi questo pezzo d’Africa, vi raccontiamo qualcosa di noi.
Ecco una lista di “spunti personali” che abbiamo confezionato in aereo e che vogliamo condividere con i lettori del blog.

Andrea De Mas
Libro/i per il viaggio: “Gli occhi del bosco” di Mauro Corona
Musica nell’ipod: “Me against the world” di 2Pac,”Hight Time” di Jamiroquai, “casa 69” dei Negramaro
Oggetti inseparabili nello zaino: L’i-pod, scarpe running minuzo wave precision, il libro, la mia gicca wind stopped della Haglof
Il viaggio prima di questo: Valeggio sul Mincio, Verona
Il prossimo viaggio: Copenaghen Danimarca
Probabilita’ che pensi di avere di raggiungere la vetta del Kilimangiaro (da 1 a 10): 10
Paura di esser sbranato da un leone durante il safari selvaggio (da 1 a 10): 1
Probabilita’ che la tua ragazza si dara’ alla pazza gioia durante la tua assenza (da 1 a 10): 8

Matteo Gracis
Libro/i per il viaggio: Madre dignita’ di Moni Ovadia / Freney 1961, tragedia sul Monte Bianco di Marco Albino Ferrari
Musica nell’ipod: Empire of Sun, Mika e Shantam
Oggetti inseparabili nello zaino: Giacca/guscio Millet, agendina e coltellino multifunzione
Il viaggio prima di questo: Firenze
Il prossimo viaggio: Scandinavia
Probabilita’ che pensi di avere di raggiungere la vetta del Kilimangiaro (da 1 a 10): 7
Paura di esser sbranato da un leone durante il safari selvaggio (da 1 a 10): 1
Probabilita’ che la tua ragazza si dara’ alla pazza gioia durante la tua assenza (da 1 a 10): 9

Andrea Vascellari
Libro/i per il viaggio: Bonatti K2 La verita’
Musica nell’ipod: Non ho piu un ipod! Vorrei il nano, si! Magari con tanta memoria. Si!
Oggetti inseparabili nello zaino: Coltellino svizzero JA, i quadratini Ritter e la sacca dell’acqua con annessa cannuccia.
Il viaggio prima di questo: Stoccolma. In veritĂ  NO: 4 ore da panico in mezzo ad una montagna di neve fresca con ai piedi una tavola
Il prossimo viaggio: Mi piacerebbe Tel Aviv o Beirut.
Probabilita’ che pensi di avere di raggiungere la vetta del Kilimangiaro (da 1 a 10): 5
Paura di esser sbranato da un leone durante il safari selvaggio (da 1 a 10): 2 perche confido nella mira della nostra guida. Comunque non mangerebbe molto.
Probabilita’ che la tua ragazza si dara’ alla pazza gioia durante la tua assenza (da 1 a 10): 10. Ha iniziato ancora prima della partenza…

Collegarsi a internet da qui e’ piu’ complicato del previsto (vedi foto) quindi non sappiamo quando riusciremo a riaggiornare il blog, se durante o dopo il trekking. In ogni caso, ci sentiamo presto!

Il nostro albergo ad Arusha city

24 novembre 2012

Arusha è una cittĂ  nel nord della Tanzania, da 270.000 abitanti. Si trova a 1.387 m s.l.m., sull’altopiano ai piedi del Kilimangiaro.

L’Arusha Crown Hotel, partner di Avventura Tanzania, è l’albergo dove alloggeremo durante il nostro soggiorno, prima e dopo il trekking e il safari. Le notti durante le escursioni saranno in piccoli rifugi-bivacchi, in tenda e accampamenti improvvisati: quelle in cittĂ  quindi, vogliamo siano confortevoli e rigeneranti!

Hotel moderno dotato di comfort di standard internazionale, dispone di un ristorante dove si possono gustare piatti europei e africani. Offre la connessione wi-fi gratuita, sale riunioni per conferenze ed eventi aziendali. L’Arusha Crown Hotel è un punto di partenza ideale per escursioni e safari al Serengeti e Ngorongoro, e la salita al monte Kilimanjaro e il Monte Meru, nonchĂ© trekking e visite al vicino Parco Nazionale di Arusha o villaggi Maasai per le visite culturali.

Nelle vicinanze dell’hotel si possono trovare supermercati, farmacie, ufficio cambi e taxi; è vicino inoltre alla fermata centrale dei bus dove si possono acquistare i biglietti per Nairobi, Dares Salaam, Moshi e altre destinazioni. Si trova infine, in un luogo sicuro della cittĂ  con la stazione della polizia a poche centinaia di metri. Ottimo rapporto qualitĂ -prezzo.

Contatti: www.arushacrownhotel.com – info@arushacrownhotel.com