Arrivati ad Arusha

Dopo 10 ore abbondanti di volo, ieri sera, siamo giunti a destinazione: Arusha, Tanzania. Qui siamo 2 ore avanti con il fuso-orario rispetto l’Italia. Oggi abbiamo una giornata libera per fare un giro della citta’, ambientarci e prepararci per il trekking, che comincera’ domani.
Ma prima di iniziare a raccontarvi questo pezzo d’Africa, vi raccontiamo qualcosa di noi.
Ecco una lista di “spunti personali” che abbiamo confezionato in aereo e che vogliamo condividere con i lettori del blog.

Andrea De Mas
Libro/i per il viaggio: “Gli occhi del bosco” di Mauro Corona
Musica nell’ipod: “Me against the world” di 2Pac,”Hight Time” di Jamiroquai, “casa 69” dei Negramaro
Oggetti inseparabili nello zaino: L’i-pod, scarpe running minuzo wave precision, il libro, la mia gicca wind stopped della Haglof
Il viaggio prima di questo: Valeggio sul Mincio, Verona
Il prossimo viaggio: Copenaghen Danimarca
Probabilita’ che pensi di avere di raggiungere la vetta del Kilimangiaro (da 1 a 10): 10
Paura di esser sbranato da un leone durante il safari selvaggio (da 1 a 10): 1
Probabilita’ che la tua ragazza si dara’ alla pazza gioia durante la tua assenza (da 1 a 10): 8

Matteo Gracis
Libro/i per il viaggio: Madre dignita’ di Moni Ovadia / Freney 1961, tragedia sul Monte Bianco di Marco Albino Ferrari
Musica nell’ipod: Empire of Sun, Mika e Shantam
Oggetti inseparabili nello zaino: Giacca/guscio Millet, agendina e coltellino multifunzione
Il viaggio prima di questo: Firenze
Il prossimo viaggio: Scandinavia
Probabilita’ che pensi di avere di raggiungere la vetta del Kilimangiaro (da 1 a 10): 7
Paura di esser sbranato da un leone durante il safari selvaggio (da 1 a 10): 1
Probabilita’ che la tua ragazza si dara’ alla pazza gioia durante la tua assenza (da 1 a 10): 9

Andrea Vascellari
Libro/i per il viaggio: Bonatti K2 La verita’
Musica nell’ipod: Non ho piu un ipod! Vorrei il nano, si! Magari con tanta memoria. Si!
Oggetti inseparabili nello zaino: Coltellino svizzero JA, i quadratini Ritter e la sacca dell’acqua con annessa cannuccia.
Il viaggio prima di questo: Stoccolma. In verità NO: 4 ore da panico in mezzo ad una montagna di neve fresca con ai piedi una tavola
Il prossimo viaggio: Mi piacerebbe Tel Aviv o Beirut.
Probabilita’ che pensi di avere di raggiungere la vetta del Kilimangiaro (da 1 a 10): 5
Paura di esser sbranato da un leone durante il safari selvaggio (da 1 a 10): 2 perche confido nella mira della nostra guida. Comunque non mangerebbe molto.
Probabilita’ che la tua ragazza si dara’ alla pazza gioia durante la tua assenza (da 1 a 10): 10. Ha iniziato ancora prima della partenza…

Collegarsi a internet da qui e’ piu’ complicato del previsto (vedi foto) quindi non sappiamo quando riusciremo a riaggiornare il blog, se durante o dopo il trekking. In ogni caso, ci sentiamo presto!

Annunci

Tag: , , , ,

4 Risposte to “Arrivati ad Arusha”

  1. vtblacksheep Says:

    Questo blog è iniziato alla grande! Mi avete fatto tanto sorridere questa mattina! Immagino che la situazione “connessione internet” non sia delle più favorevoli lì in Tanzania. Attenderò comunque vostre news anche in ritardo. Seguirvi da qui e leggere ciò che state vivendo e visitando fa respirare un po’ d’aria d’Africa anche qui in Italia. Buon viaggio e buon trekking ragazzi!!!

  2. Marilena Says:

    e’ la pazza gioia che si è data a Marilena e non viceversa, tendo a precisare. un bacio dalla nevosa Berlino.

  3. Luca Fracellio Says:

    Le morose sono proprio piene di voglia…ora non più!!!!ooops!!!

    Portatemi un dente di leone!!

    In bocca al lupo boce!!!

  4. Stefano G. Says:

    Andrea (Vascellari), quando arrivi in cima al KmO pianta la bandiera Sinteco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: